3 VOLTE CAPOCANNONIERE IN MESSICO

Gignac si oppone al vaccino contro il Covid: “Chiedo rispetto!”

VACCINAZIONE GIGNAC
L’attaccante francese ha spiegato il motivo della sua scelta

Redazione DDD

di Antonio Barbato -

Una vera e propria celebrità in terra messicana con il suo Tigres. André-Pierre Gignac, però, stavolta non fa parlare per i suoi gol ma per una scelta che ha fatto discutere. Il 3 volte capocannoniere della Liga MX non ha fatto parte del suo club durante l’All-Star game che si è tenuto negli Stati Uniti. Proprio così, Gignac, il miglior attaccante del calcio messicano nella stagione 2021-2022, ha chiesto rispetto per la sua decisione di non vaccinarsi contro il Covid-19, motivo per cui si è rifiutato di giocare negli Stati Uniti.

Gignac chiede rispetto

Sul suo profilo Twitter, Gignac ha scritto: "Sulla questione che è sorta, voglio chiarire che ho parlato con la società e ho chiesto loro di rispettarmi; per me è un punto di convinzione, di formazione che viene dalla mia infanzia e dalla mia origine".

Gignac si oppone al vaccino contro il Covid: “Chiedo rispetto!”- immagine 2

(Photo by Naomi Baker/Getty Images)

“Apprezzo il supporto e il rispetto per la mia decisione su questo tema, che è personale al 100%”, aggiunge il francese che dal suo arrivo nel 2015 al Tigres ha realizzato ben 167 reti in tutte le competizioni.

 

tutte le notizie di