Il derby maledetto, Edge Health: “37 persone sono morte a causa di United-City sul campo dell’Old Trafford”

Il derby maledetto, Edge Health: “37 persone sono morte a causa di United-City sul campo dell’Old Trafford”

Il derby dell’8 marzo tra i due club di Manchester è la causa di 37 decessi correlati a Covid-19, secondo uno studio di Edge Health.

di Redazione DDD

Un maledetto derby? Questa è la triste notizia che il Guardian riferisce dell’ultima partita tra Manchester United e Manchester City. Giocato l’8 marzo scorso a Old Trafford, l’incontro sarebbe la causa di almeno 37 decessi correlati al Coronavirus secondo lo studio del gabinetto Edge Health. Quella domenica, 76mila spettatori hanno assistito alla vittoria dei di Paul Pogba e compagni per 2-0 con le reti di Martial e McTominay.
Equilibrio pesante per la Champions League.

EdgeHealth è un programma di assistenza medica e tutoraggio progettato per formare e ispirare la prossima generazione di professionisti della salute globale.

Questo studio riporta anche i pesanti risultati di altri due raduni sportivi, vale a dire la corsa di cavalli di Cheltenham (evento dal 10 al 13 marzo) e l’ottavo di finale Champions League ad Anfield tra Liverpool e Atlético (11 marzo). Manifestazioni che avrebbero causato rispettivamente 54 e 68 morti . L’allenatore dell’Atalanta Bergamo Gian Piero Gasperini ha recentemente confessato di avere il Covid-19 durante la partita a porte chiuse tra Valencia e Bergamo in Champions League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy