Insulti ad Harry Kane: la dirigenza del Maccabi Haifa sconfessa i propri giocatori e chiede scusa al Tottenham

Tottenham, le scuse del Maccabi Haifa

di Redazione DDD

Il difensore dell’Haifa Mohammad Abu Fani ha pubblicato una breve clip la scorsa settimana in cui sembrava suggerire che Kane sarebbe stato “sui” genitali dell sua squadra quando i due club si sarebbero incontrati nel playoff di Europa League in programma oggi. La squadra israeliana stava festeggiando una vittoria contro l’FC Rostov in Europa League quando è stato girato il video. L’amministratore delegato del Maccabi Haifa, Assaf Ben-Dov, ha partecipato alla conferenza stampa pre-partita per chiedere scusa in vista del confronto con il celebre club del nord di Londra.

Jose Mourinho e Harry Kane contro il Chelsea in Carabao Cup martedì sera

“Di solito non partecipo alla conferenza stampa, ma questa volta ho sentito la necessità di parlare”, ha detto. “Dopo la partita di Rostov, in Russia, uno dei nostri giocatori hanno fatto un commento inappropriato che non rispetta il giocatore del Tottenham Hotspur Harry Kane. Il nostro club condanna tale comportamento. Siamo un club che difende la persona prima del giocatore. Vorrei cogliere l’occasione per chiedere scusa al Tottenham e Harry Kane, che rispettiamo molto. Auguriamo loro una stagione di successo, grazie mille”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy