DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

AI LIMITI DEL TIFO...

L’Inter vince il derby e lui definisce i tifosi del Milan “ebrei”: comanda i vigili a Seregno…

L’Inter vince il derby e lui definisce i tifosi del Milan “ebrei”: comanda i vigili a Seregno…

Il vicecomandante Vergani fa una grande concessione: "Se è un problema, sono disposto a non usare più quel termine..."

Redazione DDD

Massimo Vergani, vicecomandante della polizia di Seregno (in provincia di Monza e Brianza) e tifoso dell'Inter, ha choccato tutti dopo il derby di coppa Italia: "Finalmente si ritorna nella posizione naturale di dominio sugli ebrei", ha scritto in un post su Facebook, con tanto di hashtag "rossoneriebrei".

Vergani è laureato all'Università degli studi di Milano. Per primo a parlarne è stato il Giornale di Seregno, ma il clamore provocato dalla notizia lo ha convinto a eliminare quel post. Ma non si è trattato di un episodio isolato. Già il 19 marzo, in occasione del pareggio tra Inter e Fiorentina, ha manifestato il suo malcontento per aver fatto un "altro regalo agli ebrei" riferendosi al Milan. Vergani ha dato questa "spiegazione": "Sono abbastanza colorito quando si parla dell'Inter perché per me non è soltanto una squadra di calcio, ma uno stile di vita. La sottocultura ultras sa benissimo che affiancare il soprannome ‘ebrei' ai milanisti non c'entra nulla con l'antisemitismo, con la Shoah e con la storia. E' un termine soltanto dispregiativo, per indicare persone poco affidabili. Sarei disposto a non utilizzare più questa espressione qualora rappresentasse un problema per il Corpo di polizia locale".

tutte le notizie di