Palermo, cinque giocatori negativi tornano “debolmente positivi”: a rischio il derby con il Catania

Nel Palermo riesplode l’allarme coronavirus. Dopo il giro di tamponi prepartita sono emersi sette casi di positività e altri due sono in fase di accertamento.

di Redazione DDD

Il Palermo avrebbe chiesto alla Lega di rinviare il derby previsto per stasera al Barbera. Sei giocatori del Palermo che si erano “negativizzati”, nell’ultimo giro di tamponi sembra abbiano ancora una bassa carica virale di Sars-Cov2. A questi vanno aggiunti gli altri cinque ancora positivi: Luperini, Somma Lancini, Marong e Santana. Per questo la società rosanero starebbe lavorando per ottenere il rinvio. Dall’altro lato la Lega di serie C sostiene invece che il Palermo abbia almeno 13 giocatori arruolabili. Solo che tra questi ci sono Broh e Crivello, che sono sì negativi al Coronavirus ma risultano squalificati.

Dal canto suo, la squadra rossazzurra del Catania intanto è partita questa mattina per Palermo. Alle 9.30 il pullman con i giocatori del Catania ha varcato le soglie di Torre del Grifo in direzione Palermo. tutto è legato agli ultimi tamponi, per lo svolgimento della partita. Se altri due rosanero, di cui si attendono gli esiti con trepidazione, dovessero risultare positivi, la gara andrebbe rinviata d’ufficio. In effetti, il regolamento recita di 13 giocatori schierabili e non di 13 giocatori negativi; ma gli squalificati non possono essere considerati schierabili.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy