Tenerife, come rompersi la faccia in un derby amichevole: il caso di Jacobo González contro il Las Palmas

Tenerife, come rompersi la faccia in un derby amichevole: il caso di Jacobo González contro il Las Palmas

Jacobo González ha subito un duro colpo al viso durante il derby di preseason delle Canarie in un contrasto con Maikel Mesa. Lo stesso calciatore di Tenerife ha confermato che non dovrà essere operato, anche se il referto medico indica che il setto nasale è rotto.

di Redazione DDD

Nel derby delle Canarie tra Tenerife e Las Palmas, amichevole vinta 3-1 dal Las Palmas, Jacobo González, nuovo arrivato tra gli uomini di Fran Fernández sconfitti nella circostanza, si è rotto la faccia per conto suo. Letteralmente. In una disputa sulla palla dalla quale è uscito malissimo con Maikel Mesa, si è fratturato il setto nasale. Il referto medico del club indica che ha un grave trauma con una frattura del setto nasale e una ferita contundente. Il giocatore, sul suo account Twitter, ha riferito che, nonostante la gravità della questione, non dovrà sottoporsi ad intervento chirurgico. Ha anche inviato un messaggio di ringraziamento ai medici.

“Ciao a tutti. La prima cosa che voglio dire è che sto bene e che, fortunatamente, non dovrò sottopormi ad un intervento chirurgico . Secondo, vorrei ringraziare i servizi medici di Tenerife per il magnifico trattamento che mi hanno riservato. Grazie di tutto per i messaggi di sostegno”, ha scritto il giocatore del Tenerife.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy