Monaco-Olympique Marsiglia, il derby della Costa Azzurra va agli ospiti

Monaco-Olympique Marsiglia, il derby della Costa Azzurra va agli ospiti

Nella quinta giornata di Ligue 1 si è disputato uno dei derby della Costa Azzurra tra Monaco e Olympique Marsiglia. Ricco di emozioni, è terminato con la vittoria in rimonta degli ospiti.

di Valentina Alduini
monaco - olympique marsiglia - payet

Nel quinto turno di Ligue 1, il Monaco ha ospitato l’Olympique Marsiglia dando così vita ad uno scoppiettante derby della Costa Azzurra. Gli ospiti si presentano a questo sfizioso match con una posizione in classifica nettamente migliore rispetto ai padroni di casa. Ma, nonostante ciò, sono proprio questi ultimi a regalare le prime emozioni in una partita ricca di gol.

Infatti, ad aprire le danze in una serata che in fatto di marcature si preannuncia subito calda, ci pensa proprio il Monaco. Al 17′ è Wissan Ben Yedder a siglare su rigore il primo gol per il club guidato da Jardim. L’Olympique Marsiglia incassa il colpo ma nemmeno il tempo di realizzare del tutto che, al 26′, Ben Yedder insacca alle spalle di Mandanda, siglando la doppietta personale.

Dopo due reti si sarebbe potuto pensare che, per l’Olympique Marsiglia, il match fosse fortemente compromesso. E, invece… No! Infatti, al 38′, Dario Benedetto riesca ad andare in gol accorciando le distanze. Ma, la goleada non si ferma qui. Già, perchè al 41′ Valère Germain mette a segno la rete che consente agli ospiti di agguantare il Monaco. Dunque, le due squadre vanno negli spogliatoi con il tabellino fermo sul 2-2.

Nella ripresa, Monaco e Olympique Marsiglia proseguono questo derby con la voglia di ottenere la vittoria. E al 61′, quasi come fosse un colpo di scena, arriva il terzo gol degli ospiti. Infatti, Dimitri Payet mette a segno la rete che consente ai suoi di attuare il sorpasso sul Monaco. Ma, non finisce qua. Perchè, al 66′, Dario Benedetto sigla il suo secondo gol di serata e incrementa il vantaggio degli ospiti sui padroni di casa.

Tuttavia, il Monaco non ci sta e non rimane impassibile. E, al 75′, ecco che arriva il gol di Keita che accorcia le distanze. Il giocatore, che era subentrato a Golovin da pochi minuti, ha voluto mettere subito la sua firma in questa partita. Il derby della Costa Azzurra prosegue ma senza ulteriori reti e, pertanto, termina sul 3-4.

Un risultato importante per il club guidato da Villas Boas che sale così a quota 10 punti in classifica, a pari punti con Nantes e Rennes. Il Monaco, nonostante il vantaggio iniziale, non è riuscito a fare risultato ma può comunque ripartire forte di 3 gol siglati in questo affascinante match. Dunque, con ben 7 gol, la partita tra i due club avrà certamente soddisfatto i cultori del calcio.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy