DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

L'AQUILA GLI E' RIMASTA NEL CUORE

Lazio, Reja non dimentica: “Il derby vinto con il gol di Klose la mia gioia più grande”

ROME, ITALY - NOVEMBER 21: SS Lazio head coach Maurizio Sari and Edoardo Reja the Albania manager prior the 'Fratelli Tutti' Charity Match on November 21, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Tra il Vaticano e i ricordi, le parole di un allenatore serio e preparato.

Redazione DDD

Il Ct della Nazionale albanese, ed ex allenatore della Lazio, Edy Reja è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio in una domenica molto particolare: "Ho vestito gli speciali panni di tecnico della squadra del Vaticano, Lotito mi ha chiamato e ho raccolto l’invito cogliendo anche l’opportunità per salutare vecchi amici perché da quando sono andato via non avevo più rivisto nessuno".

 (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Ancora Reja: "Sabato la Lazio mi è piaciuta soprattutto nel primo tempo, il primo ‘rigorino’ ha complicato la partita, prendendo una piega diversa. La Juventus ha fatto una partita fortemente difensiva, la Lazio ha dominato suo possesso palla ma non è riuscita a essere incisiva sotto porta, complice anche l’assenza di Ciro Immobile".

 (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Nelle sue dichiarazioni riprese da Lazionews24 non poteva mancare un riferimento storico: "Vincere il derby al 93' con il gol di Klose è stata la più grande soddisfazione della mia carriera da tecnico, insieme alla promozione dalla cadetteria alla Serie A alla guida del Napoli: una stracittadina vinta così è stata un’esplosione di gioia incontenibile".

 

tutte le notizie di