DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

SI AVVICINA SEMPRE PIU'

Roma, Julio Sergio: “Sarà il derby della svolta, diamo tempo a Mou, su Floccari la parata della vita”

ROME, ITALY - JANUARY 19:   Goalkeeper Julio Sergio of Roma in action against Libor Kozak of Lazio during the TIM Cup match between AS Roma and SS Lazio at Stadio Olimpico on January 19, 2011 in Rome, Italy.  (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Tante carezze anche per Rui Patricio...

Redazione DDD

Riguardo all’imminente Derby della Capitale, la redazione di DerbyDerbyDerby.it ha intervistato in esclusiva Julio Sergio, ex portiere della Roma. Che tipo di derby prospetti? “Può essere il derby della svolta per tutte e due le squadre”. Per quali motivi? “Perché – sia Roma, sia Lazio – hanno bisogno di acquisire maggiore convinzione e consapevolezza nei loro mezzi. Io, ovviamente, tifo per la Roma!”.

 Il derby di Roma secondo il portiere brasiliano Julio Sergio Bertagnoli

Ti aspettavi qualcosa in più da Mourinho? “No, Mourinho è un top allenatore. Sapevo perfettamente che prendeva in mano un progetto sul lungo termine. C’è da dargli il tempo di lavorare. Può riportare la Roma al vertice”. Entro quanto tempo? “Almeno un’altra stagione di transizione bisogna lasciargliela. Diamo fiducia al mister”. Come giudichi, a livello di rendimento, Rui Patricio? “Stiamo parlando di uno dei migliori portieri in Europa! Con lui la Roma ha fatto un super colpo. Può diventare un riferimento negli anni”. Quale deve essere l’obiettivo stagionale della Roma? “La Roma può vincere la Conference League. Deve essere il principale obiettivo stagionale”.

Chi si contenderà lo scudetto? “Per me sarà corsa tra Inter e Milan. Occhio al Napoli, che può fare da terzo incomodo”. Un derby della capitale che ricorderai eternamente? “Ne ricordo due. Il mio primo, in assoluto, con una super parata su Mauri, che ci galvanizzò psicologicamente. Il secondo che cito è quello in cui parai il rigore a Floccari: la più importante parata della mia carriera”.

tutte le notizie di