E LA FEDERCALCIO LATITA

Partizan arrabbiato perché l’eterno derby non è stato spostato: la Stella Rossa ha più tempo per riposarsi

POLEMICHE SULLA DATA DEL DERBY DI BELGRADO
Dura presa di posizione di Ricardo Gomes, bomber capoverdiano del Partizan...

Redazione DDD

Il modesto e preoccupante pareggio 3.3 di Malta contro l'Hamrun Spartans (serbi comunque qualificati in Conference League dopo il 4-1 dell'andata) sarà presto dimenticato perché i calciatori del Partizan sull'aereo per il ritorno a Belgrado stavano pensando ai loro imminenti impegni in Super League, sottolineando il prossimo Derby eterno contro la Stella Rossa, in programma mercoledì 31 agosto.

Clima già caldo in vista del derby di campionato

A causa del ritorno in ritardo da Malta e del test settimanale in Superliga serba (contro il Radnički Kragujevac), il Partizan aveva chiesto che il derby eterno di Belgrado fosse spostato di un giorno e invece che mercoledì prossimo, si giocasse giovedì. Una risposta negativa è arrivata dalla Stella Rossa, cosa che ha deluso i calciatori del Partizan e di cui ha parlato anche Ricardo Gomes, 30enne attaccante capoverdiano del Partizan in gol con una doppietta anche a Malta.

Partizan arrabbiato perché l’eterno derby non è stato spostato: la Stella Rossa ha più tempo per riposarsi- immagine 2

(Photo by Srdjan Stevanovic/Getty Images)

Subito dopo la partita Ricardo è intervenuto sul tema dello spostamento della data del derby eterno, convinto che la comunità della Super League, soggetta all'autorità della Federcalcio serba, avrebbe dovuto reagire: "La mia opinione è che la Federazione avrebbe dovuto spostare il derby. Guardate quanti giorni hanno ancora per prepararsi. Va tutto bene, dobbiamo farlo, saremo forti e cercheremo di vincerlo", ha detto Gomes.

tutte le notizie di