CI SIAMO QUASI...

Partizan, ruggito israeliano pre-derby: “Il nostro stadio, la nostra squadra, battiamo la Zvezda”

PRE DERBY A BELGRADO
L'israeliano ha riflettuto sulla partita con il Radnički e ha presentato il 168esimo derby eterno di Belgrado

Redazione DDD

Il giocatore del Partizan Bibras Natkho ha affermato di credere nella vittoria della prossima partita contro la Stella Rossa nel nono turno della Super League serba.

Solo un gol ma pesante e adesso...

Domenica a Kragujevac, il Partizan ha sconfitto il Radnički 1-0 nell'8' giornata del massimo campionato serbo e l'unico gol della partita è stato segnato proprio dall'israeliano all'88esimo minuto: "La partita è stata molto difficile, faceva molto caldo e il campo era asciutto, non l'hanno bagnato con l'acqua, quindi la palla si muoveva a malapena. Alla fine abbiamo vinto. Non abbiamo iniziato bene la stagione e ogni vittoria ci dà più fiducia e ci spinge in avanti", - ha detto Natkho al sito ufficiale del club.

Partizan, ruggito israeliano pre-derby: “Il nostro stadio, la nostra squadra, battiamo la Zvezda”- immagine 2

Il calciatore israeliano ha giocato tutti i 90 minuti di questa partita, ma adesso i bianconeri devono preparare il "derby eterno" di Belgrado con la Stella Rossa mercoledì alle 20:00: "La prossima partita è un derby, tutti sanno cosa significa un derby, è una partita diversa dalle altre. Inoltre, è la partita più importante per i tifosi. Cercheremo di fare del nostro meglio, di fare del nostro meglio. Credo nella nostra squadra, spero che la fortuna sia dalla nostra parte e che vinceremo. Il nostro stadio, il nostro supporto e la nostra squadra! Giochiamo a calcio e vinciamo il derby", ha concluso Natkho.

 

tutte le notizie di