Genova, quando il derby si gioca il 1′ novembre: Julio Abbadie dominatore e carta igienica contro Pagliuca

Sampdoria vs Genoa domenica 1° novembre 2020, ore 20.45: i due precedenti nella stessa data

di Redazione DDD
Poco più di tre settimane al derby. Countdowun a Genova. Alla ripresa del campionato, passeranno due settimane e sarà subito Samp-Genoa. In campo domenica 1′ novembre, giorno di festa. Nella stessa data, i precedenti del derby della Lanterna sono due.
Julio Abbadie
1′ novembre 1957: Genoa-Sampdoria 3-1 – I marcatori: 23′ Firmani (S), 40′ Firotto (G), 46′ Corso (G), 75′ Leoni (G). È il Giorno dei Santi, un venerdì, e si gioca il recupero per un’impraticabilità di campo che aveva cancellato l’appuntamento originariamente previsto il 20 ottobre. Passò alla storia come il derby di Abbadie: il talentuoso uruguaiano, detto El Pardo per le movenze feline, fu il protagonista assoluto della vittoria rossoblù, servendo inoltre gli assist per le tre marcature genoane.
Pagliuca e la “sua” Sampdoria
1′ novembre 1992: Sampdoria – Genoa 4-1 In gol: 3′ Fortunato (aut.) (S), 38′ Lanna (S), 77′ Padovano (G), 87′ Jugović (S), 90′ Bertarelli (S). Netta affermazione della Sampdoria, che riesce a chiudere il primo tempo in vantaggio per 2-0. All’inizio della ripresa la Gradinata Nord bersaglia di carta igienica il portiere avversario Pagliuca che si stava posizionando fra i pali, costringendo l’arbitro a sospendere la partita per dieci minuti. A nulla serve l’intervento del presidente Spinelli, bersagliato anch’egli da rotoli di carta dopo essersi presentato in campo per cercare di calmare la sua tifoseria. La partita riprende, il Genoa accorcia le distanze, ma nel quarto d’ora finale la Sampdoria colpisce due volte in contropiede.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy