Invasione di campo? Inter femminile “in casa” a pochissimi isolati da Milanello…

Invasione di campo? Inter femminile “in casa” a pochissimi isolati da Milanello…

In vista di Milan-Inter a San Siro ma anche di Inter-Milan femminile ad ottobre, tutto fa derby

di Redazione DDD

Inter-Verona 2-2, questo il risultato della prima giornata da parte delle nerazzurre appena tornate in Serie A. La gara è stata giocata a Solbiate Arno, ad una manciata di chilometri, km che si contano su una mano, da Milanello. E sarà così per tutte le gare interne delle atlete Inter. I comuni varesini di Solbiate Arno e di Carnago sono infatti confinanti. Lo stadio Chinetti di Solbiate Arno è sempre stato considerato “di casa” da parte dei rossoneri: spesso vi hanno giocato la prima amichevole stagionale i Milan di Capello e di Ancelotti, spesso ha giocato le sue gare casalinghe la squadra Primavera del Milan.

Oggi, a partire da questo campionato di Serie A femminile, sono le interiste di Regina Baresi a giocare in casa all’ombra di Milanello. Nulla di particolare, si tratta di una buonissima base per l’Inter femminile, del resto c’è anche una affinità elettiva di carattere cromatico fra la maglia nerazzurra della Solbiatese e quella dell’Inter delle women. Resta in ogni caso una particolarità, una novità, un elemento da derby in più fra due club sempre in competizione, anche se a livello dirigenziale stanno collaborando fianco a fianco per l’operazione nuovo stadio.

Resta ora da vedere quando tornerà a giocare in casa l’Inter a Solbiate Arno, se il 12 ottobre proprio contro il Milan (si parla di opzione San Siro per il derby femminile…), oppure contro la Juventus il 19 ottobre. Un Inter-Juve, femminile, a poche migliaia di metri da Milanello. Chi l’avrebbe mai detto?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy