Cagliari, Zenga non dimentica: riecco Gianni Vio, il mago degli schemi sui calci piazzati e sugli angoli

Cagliari, Zenga non dimentica: riecco Gianni Vio, il mago degli schemi sui calci piazzati e sugli angoli

Scoperto da Walter Zenga a Catania, Gianni Vio ha contribuito alla salvezza della Spal nello scorso campionato e adesso rieccolo a Cagliari

di Redazione DDD

Il Cagliari riparte. Con Walter Zenga e con il mago della Primavera Canzi. Con la nuova coppia alla guida della Prima squadra ci saranno ancora i collaboratori Moretto e Tonelli, così come i preparatori atletici Allegra e Fois. Oltre al vecchio blocco, c’è una novità: si tratta di Gianni Vio, reduce dall’esperienza alla Spal e con trascorsi in Fiorentina e Milan. Il tattico, vecchia e fidata conoscenza di Zenga, nel suo staff a Catania, Palermo ed Al Nassr, è noto agli addetti ai lavori per essere uno specialista delle palle inattive. Per quanto riguarda i preparatori dei portieri, Brambilla torna in prima squadra e Bressan raggiunge la Primavera.

Di Vio, Zenga in passato aveva detto: “Averlo nel proprio staff è come avere un attaccante da venti gol a stagione in squadra!”. Intanto, con il Cholito Simeone tornato a disposizione, grazie allo slittamento del campionato di una settimana, Walter Zenga avrà tempo conoscere meglio la sua nuova squadra. Il club rossoblu, approfittando della pausa forzata, ha organizzato per domani un incontro con l’Olbia alla Sardegna Arena. L’allenamento permetterà al nuovo tecnico isolano di vedere all’opera i suoi e fare le prime prove dopo i primi allenamenti di questa settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy