Calabria esce dall’angolo: “Sono un essere umano e stavo festeggiando il compleanno con amici e parenti”

Calabria esce dall’angolo: “Sono un essere umano e stavo festeggiando il compleanno con amici e parenti”

Accuse social dei tifosi del Milan a Davide Calabria e Leao

di Redazione DDD

Dopo aver perso 5-0, non si posta nulla sui social. E’ stata la parola d’ordine che si sono passati i tifosi rossoneri sulle varie piattaforme, dopo la mortificante sconfitta rossonera a Bergamo. Quando però sono apparse in rete le immagini e hanno iniziato a girare gli screenshot delle feste post-partita di Rafael Leao e Davide Calabria, è montata l’indignazione dei tifosi milanisti.

Ma Rafael Leao ha subito precisato: “Il video in circolazione è vecchio, grazie”. Secco e asciutto il giovane portoghese. Le immagini della festa di compleanno di Calabria erano di ieri, il giovane prodotto del vivaio milanista ha spiegato di avere “cuore rossonero”, di aver solo voluto staccare la spina e che nessuno poteva immaginare cosa stava provando per la sconfitta. Il tutto su Instagram:

Calabria: “Stavo cercando di tirarmi su il morale, senza stare in un angolo a rimuginare, ho il sangue rossonero”
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy