Dall’aneurisma all’addio, Ricky van Wolfswinkel è finita: l’attaccante olandese lascia il Basilea

Dall’aneurisma all’addio, Ricky van Wolfswinkel è finita: l’attaccante olandese lascia il Basilea

Il futuro è una incognita per il giocatore rimasto a fermo a lungo dopo un’aneurisma cerebrale

di Redazione DDD

Ricky van Wolfswinkel, il giocatore guarito anche grazie al calcio dopo un grave aneurisma cerebrale, lascerà il Basilea dopo la finale di Coppa Svizzera di domenica contro lo Young Boys. Il 31enne olandese lo ha annunciato sui social. L’attaccante era arrivato nell’estate 2017 in casa renana, e da allora ha disputato 85 partite ufficiali realizzando 35 reti.

La finale di coppa di domenica contro lo Young Boys sarà dunque l’ ultima partita di van Wolfswinkel con la maglia del Basilea. Dopodiché, il club e il giocatore prenderanno strade separate. Non è ancora chiaro quale sarà la nuova destinazione dell’attaccante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy