DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IL GIALLO DELL'INTIMIDAZIONE

Derby a Lecce, Walter Lopez e la moglie minacciati dagli ultras: vero o falsa testimonianza?

SALERNO, ITALY - NOVEMBER 30: Walter Lopez and Cristiano Lombardi of US Salernitana celebrate the 1-0 goal scored by Cristiano Lombardi during the Serie B match between US Salernitana and Ascoli Calcio on November 30, 2019 in Salerno, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images for Lega B)

Ma prima di quel Lecce-Foggia di sei anni fa il giocatore e la moglie sono stati davvero minacciati oppure no?

Redazione DDD

L’ex calciatore giallorosso Walter Alberto Lopez Gasco e sua moglie, Stefania Cracium Spinedi, dovranno comparire davanti al gup del Tribunale di Lecce, Alcide Maritati, il prossimo 16 dicembre. Si tratta dell’udienza preliminare nel procedimento penale scaturito a seguito di un match col Foggia nell’aprile di sei anni addietro. Marito e moglie, rispettivamente di 36 e 34 anni, erano stati infatti rinviati a giudizio con l’accusa di falsa testimonianza per quanto accaduto il 19 aprile 2015, giorno di Lecce-Foggia allo stadio Via Del Mare di Lecce. Due ultras locali avrebbero minacciato Lopez davanti a moglie e figlioletti, con tanto di offese e strattoni.

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Ma la versione, come conferma Lecceprima.it si è sbriciolata durante la fase processuale e i due ultras leccesi, difesi dall’avvocato Giuseppe Milli del Foro di Lecce, sono stati nel frattempo assolti. I coniugi Lopez- Cracium, invece, da vittime sono divenuti imputati.

tutte le notizie di