DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

MUTU E' STATO ACCETTATO

Gli ultras hanno detto sì: Adrian Mutu può allenare il Rapid Bucarest

Gli ultras hanno detto sì: Adrian Mutu può allenare il Rapid Bucarest

"Il Rapid è un club importante della Romania, sono contento di essere qui", le parole di Adrian Mutu, cresciuto nella Dinamo Bucarest, dopo essere diventato tecnico del Rapid Bucarest al posto di Mihai Iosif.

Redazione DDD

Nonostante i tifosi del Rapid volessero che il nuovo allenatore diventasse una leggenda del club come Marius Șumudică o Daniel Pancu, il direttore Victor Angelescu e il presidente Daniel Niculae hanno deciso di nominare Adrian Mutu sulla panchina del Rapid Bucarest, decimo nel campionato rumeno dopo 29 giornate di campionato. L'esordio oggi sabato 5 marzo, alle 20:30, contro l'Academica Clinceni, nell'ultimo match di regular season in Liga 1.

Dopo il colloquio con Adrian Mutu di giovedì pomeriggio, proprio alla base sportiva di Buftea, dove si allenano i giulesti, la curva ha deciso di dare credito all'allenatore. Tanto più che Eduard Stăncioiu, che gli ultras considerano un fervente tifoso del rivale FCSB, non farà più parte dello staff tecnico. Le parole dei tifosi: "Abbiamo deciso di andare avanti e dare una possibilità ad Adrian Mutu, soprattutto perché è all'inizio del percorso. Deve organizzare una nuova squadra competitiva, perché Daniel Niculae ci ha promesso pubblicamente che nell'anno del centenario lotteremo per il titolo. Adesso giochiamo i play-out, ma Mutu deve creare una squadra forte. Vogliamo prestazioni importanti".

tutte le notizie di