Nazionale: Mancini tiene El Shaarawy dentro il progetto, ma ignora Kean e Zaniolo

Nazionale: Mancini tiene El Shaarawy dentro il progetto, ma ignora Kean e Zaniolo

Sono 26 i convocati di Roberto Mancini in Nazionale per il doppio impegno di qualificazione a Euro 2020. Esclusi Kean e Zaniolo, debutto per Pellegrini.

di Enrico Vitolo
mancini - nazionale - qualificazioni

Tempo di convocazioni. Il commissario tecnico Roberto Mancini ha diramato l’elenco dei 26 convocati che prenderanno parte al doppio impegno per le qualificazioni ad Euro 2020 che attende la Nazionale italiana. Il 5 settembre, ore 18:00, gli azzurri sfideranno allo stadio Vazgen Sargysan di Yerevan l’Armenia, mentre domenica 8 settembre, ore 20:45, la Finlandia al Tampere Stadion di Tampere. Come previsto il c.t. ha escluso Kean e Zanioli, convocati però nell’Under 21, prima convocazione invece per Luca Pellegrini del Cagliari che diventa il 61° volto nuovo della gestione Mancini.

PORTIERI: Gianluigi Donnarumma (Milan), Pierluigi Gollini (Atalanta), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino).

DIFENSORI: Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Roma), Luca Pellegrini (Cagliari), Alessio Romagnoli (Milan).

CENTROCAMPISTI: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Inter), Marco Verratti (Paris Saint Germain).

ATTACCANTI: Andrea Belotti (Torino), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Shangai Shenhua), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Kevin Lasagna (Udinese).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy