Ibrahimovic e nuovo San Siro: le due grandi trattative del Milan e di Milano

Ibrahimovic e nuovo San Siro: le due grandi trattative del Milan e di Milano

Raiola a Casa Milan, le parole del sindaco Sala

di Redazione DDD

di Mattia Marinelli –

Lasciando ai quotidiani politici la voglia di azzuffarsi per il senso da dare al botta e risposta fra Suso e Salvini e in attesa di capire quali sviluppi possano esserci rispetto alle dichiarazioni di carattere generale di Calhanoglu sulla Bundesliga, restano Ibra e nuovo San Siro in prima pagina sull’agenda strategica del Milan.

Mentre Boban ha telefonato a Zlatan e gli ha fatto l’offerta per rilanciare il Milan, la Gazzetta dello Sport ha intervistato il sindaco di Milano “Lo stadio si fa se…”, Sala apre ai club: “Ma va tutelato l’interesse pubblico. Ecco come”. Schermaglie dunque per Milan e Inter con il Comune sulla data dell’incontro, club disponibili al tavolo ma resta il nodo dei tempi. Il sindaco non ha fretta, le società sì e pensano al piano B: il trasloco a Sesto. Domani all’Ippodromo incontro con i residenti. De Chirico (Forza Italia) all’attacco: “Impensabile perdere l’investimento dei club”.

In ogni caso per Ibra, il Milan fa l’offerta. Il Cfo rossonero Boban e l’agente si sono visti a Milano: si tratta su un ingaggio totale di 6 milioni. Il contratto fino a fine stagione è prolungabile. Ora tocca a Zlatan. Sulla sua tenuta fisica il Milan è tranquillo. Boban e Maldini lo hanno seguito nelle partite americane.  Dopo l’incontro con Raiola in sede, il Milan si mette in pole nella corsa a Zlatan che direbbe sì. Costa tanto (10 milioni netti fino al 2021), ma si parla. E occhio a Mou. Ibrahimovic ha mille proposte, ma ha messo il Milan in cima alla lista dopo averlo bacchettato. Costa tanto, ma sono possibili gli sconti.

Importante il summit tra Maldini, Boban e Raiola per studiare la fattibilità dell’operazione, ma lo svedese deciderà il suo ritorno a metà dicembre. Il nodo da sciogliere è l’alto ingaggio che il Milan dovrebbe corrispondere a Ibrahimovic per 18 mesi di contratto, ma le parti sono intenzionate a trattare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy