Icardi a casa, Lukaku in gol: la guida di Conte trita il Lecce e fa decollare l’Inter

Icardi a casa, Lukaku in gol: la guida di Conte trita il Lecce e fa decollare l’Inter

Il gran gol di Candreva lo specchio della felice serata nerazzurra

di Redazione DDD

di Serena Calandra –

Buona la prima per l’Inter e Antonio Conte. I nerazzurri battono il Lecce con il risultato di 4-0 illuminando San Siro con una buona performance. A siglare le reti del successo ci pensano il confermato Marcelo Brozovic e i due neo acquisti Stefano Sensi e Romelu Lukaku. Grande  accoglienza ed esultazione ai gol, per l’ultimo non è bastato l’abbraccio del pubblico, anche i compagni hanno trasgredito le regole entrando in campo per un urlo di gruppo. A chiudere la lotteria dei gol Antonio Candreva, sostenuto ed applaudito dal tecnico pugliese, vistosamente soddisfatto. Complicità e voglia di emergere si percepisce dalla gara dell’Inter guidata dalla carica impressionante di Antonio Conte, primo a far festa non tanto per il risultato ma quanto per l’atteggiamento tenuto in campo.

La coppia Lautaro-Lukaku funziona anche se attesissimo è stato il debutto di un altro futuro protagonista, Nicolò Barella. L’Inter vince ma più di tutto convince, un po’ meno il Lecce autore di una gara discreta,  in parte nella prima frazione di gara, grazie alla prestazione di Falco, in lotta su ogni pallone. I nerazzurri cercano il contropiede e ne approfittano a più riprese grazie alla velocità degli esterni.

E se anche il banco di prova per entrambe le formazioni non può essere considerato il match in questione, i numeri ci dicono che la formazione di casa impone il proprio gioco con un possesso palla di poco superiore: 59,6% contro il 40,7% della squadra ospite.  Per ciò che concerne i tiri in porta, nettamente in vantaggio l’Inter, 7 contro i 3 dei giallorossi. La gara sostanzialmente pulita, macchiata  da Diego Farias, espulso per un fallo commesso ai danni di Barella, ha mostrato qualità e buon gioco. La strada certo è ancora lunga ma senza dubbio è quella giusta…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy