DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

MINIMI STORICI

Il Rayo annuncia altri 17 positivi e chiede il rinvio del derby con l’Atletico

Il Rayo annuncia altri 17 positivi e chiede il rinvio del derby con l’Atletico

La squadra di Madrid ha solo otto giocatori della Prima squadra. La Liga non contempla la sospensione perché "in presenza di casi Covid, il numero minimo di tesserati della prima squadra per la disputa della partita sarà di cinque".

Redazione DDD

Il Rayo Vallecano è tornato ad allenarsi sotto i minimi, con solo otto giocatori della Prima squadra disponibili, in quanto ha rilevato altri positivi dopo i tamponi molecolari effettuati lunedì e ha chiesto il rinvio del derby contro l'Atlético Madrid, come riferito da alcune foni interne. L'epidemia di Covid che ha colpito il club la scorsa settimana, con casi positivi tra i giocatori, lo staff tecnico e i dipendenti, si è diffusa ancora di più nelle fila della prima squadra, che ha solo otto giocatori da preparare per il derby contro l'Atlético Madrid in programma il 2 gennaio alle 16:15.

I servizi medici hanno già attivato i protocolli sanitari necessari e le persone colpite sono isolate, compreso il tecnico della prima squadra, Andoni Iraola, che è stato uno dei primi positivi registrati al club la scorsa settimana. Dopo essere stato colpito da questa epidemia, il Rayo Vallecano ha chiesto il rinvio della partita contro l'Atlético, cosa che la Liga per il momento non contempla.

tutte le notizie di