L’enigma Andrè Silva: lo risolve il Valencia? Milan, ore importanti Correa

L’enigma Andrè Silva: lo risolve il Valencia? Milan, ore importanti Correa

Giro di attaccanti: Rodrigo al Valencia certo, Correa al Milan e Andrè Silva al Valencia ipotesi

di Redazione DDD

di Mattia Marinelli –

L’estate enigmatica di André Silva potrebbe essere arrivata al dunque: non è facile piazzarlo, solo la sua cessione al Valencia per un giro di attaccanti potrebbe consentire al Milan di affondare su Correa. In effetti l’Atletico sembra più aperto e disponibile dopo l’acquisto di Rodrigo, Correa ha secondo il Milan senso del gioco, viene da 200 partite e 30 gol nell’Atletico, l’arrivo del suo procuratore a Milano dimostra che l’operazione vive un momento decisivo e il Valencia è d’accordo nel completare l’incastro con André Silva. Del resto, Correa ha rifiutato l’inserimento nell’operazione Rodrigo perché si è promesso al Milan, per André Silva l’Espanyol pensa solo ad un prestito per cui il suo agente lo ha proposto al Valencia.

Oggi Giampaolo lo scopre a Milanello: Bennacer ha lavorato e si è allenato anche in vacanza, lu pensa in verticale e sviluppa il gioco velocemente come piace a Giampaolo.

Fronte mercato, Beppe Riso ha incontrato il Milan per lavorare al futuro di Brescianini e per proporre Petagna ma senza particolari sviluppi, altri contatti fra gli agenti di Calhanoglu e il Lipsia, intermediari hanno proposto come seconda punta Moussa Marega 28 anni del Porto. Intanto, non è ancora stato deciso se con l’arrivo di Correa possa essere sacrificato Suso. Repubblica, l’arrivo di Correa potrebbe essere l’ultimo perché per colpi più importanti il Milan dovrebbe fare altre cessioni di rilievo. Mentre lo Schalke è tornato a farsi sotto per Rodriguez, Petagna alternativa a Correa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy