DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

AGITATORI POLITICI NEGLI STADI FRANCESI

L’estrema destra al derby du Nord: il viceprefetto “Da Lille solo per provocare incidenti”

L’estrema destra al derby du Nord: il viceprefetto “Da Lille solo per provocare incidenti”

Le sanzioni imposte a Lille e Marsiglia per problemi di pubblico questa settimana sono dovute a vari incidenti occorsi nelle partite Lens-Lille e Angers-Marseille.

Redazione DDD

Lille e Olympique Marsiglia sono stati colpiti un punto di penalizzazione "sospeso" per un anno: significa cioè che qualora ci siano nuovi disordini tra tifosi entro 12 mesi, verrà resa effettiva la penalità. Inoltre, fino al 31 dicembre anche i tifosi dell'OM oltre a quelli del Lille non potranno recarsi in trasferta. Ma in particolare, tra i tifosi che il Lille ha portato al Derby du Nord contro il Lens, scatenando gli incidenti dello scorso 18 settembre, c'erano individui noti per essere estremisti di destra il ​​cui scopo era solo quello di provocare i tifosi avversari. Il viceprefetto locale ha aggiunto, parlando con i dirigenti della Lega calcistica, che se avesse saputo della loro presenza avrebbe impedito loro di recarsi alla partita. Inoltre, sono state aperte sette inchieste, in particolare per esibizione sessuale e danneggiamento di sedili. In totale, 80 posti a sedere sono stati danneggiati e i bagni di Lens sono stati vandalizzati: il Lille si è impegnato a pagare le riparazioni.

Prima dell'inizio della partita i tifosi del Lille si erano arrampicati su una delle transenne, facendola crollare e ferendone due. Per quanto riguarda il Lens, la decisione del club di avviare circa 80 procedure contro i singoli tifosi sembra aver influenzato la decisione della commissione disciplinare LFP semplicemente imponendo una decurtazione dei punti ma con la sospensiva e nessun'altra sanzione. I tifosi del Marsiglia sono accusati di essere i responsabili degli scontri di Angers, con la versione dei fatti della LFP stabilita attraverso le telecamere di sorveglianza e le testimonianze della polizia. Si dice che un razzo lanciato dalla tribuna di trasferta verso i tifosi dell'Angers sia stato il detonatore. Mentre il Marsiglia sta valutando di appellarsi alla decisione  della penalizzazione di un punto, in particolare perché non era il club ospitante per la partita contro l'Angers, il Lille è improbabile che lo faccia, nonostante il presidente Olivier Létang abbia definito le sanzioni “totalmente ingiuste”.

tutte le notizie di