L’ultimo Ibra-derby è fra Milan e Napoli

L’ultimo Ibra-derby è fra Milan e Napoli

Il Bologna si è chiamato fuori

di Redazione DDD

Per Zlatan è una sfida personale e i rossoneri pronti ad accoglierlo. L’ultimo scoglio: sei o diciotto mesi? Il dado è tratto, ma Zlatan Ibrahimovic non ha ancora ufficializzato nulla sui suoi profili social. Che abbia scelto Milano è ormai accertato, stando a quanto ha dichiarato agli amici. In ogni caso, il Bologna esce di scena, in chiave Milan resta da definire la durata del contratto: 6 o 18 mesi. I bookmakers ci credono, Piatek lo aspetta, tutti gli indizi spingono per un imminente ritorno a Milano di Zlatan Ibrahimovic. Il Milan aspetta che Ibra risponda con il cuore.

L’operazione tatticamente si può fare, a patto che al fianco di Ibra si presenti un Piatek in versione Dall’Ara. Un Pistolero così può essere una risorsa da sfruttare anche con Ibrahimovic in rosa. L’uno non escluderebbe necessariamente l’altro. Oggi è il giorno in cui lo svedese dovrebbe annunciare il suo futuro. Ma il Milan non rilancia. Le due destinazioni più plausibili sono o il Milan o il Napoli, che negli ultimi giorni sarebbe piombato prepotentemente sulla scena.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy