DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie calcio

Marzo 2020, per paura del virus il River Plate non si presentò allo stadio: nessuna penalizzazione in Argentina

MENDOZA, ARGENTINA - NOVEMBER 14: River Plate players wearing protective face masks look on from the stands during a match between Godoy Cruz and River Plate as part of the third round of Copa Liga Profesional 2020 at Estadio Malvinas Argentinas on November 14, 2020 in Mendoza, Argentina. (Photo by Alexis Lloret/Getty Images)

River Plate-Atletico Tucuman: anche Maradona diede ragione ai Millonarios, che ora dovranno solo corrispondere agli avversari le spese di viaggio

Redazione DDD

Erano i primi tempi della pandemia. Il mondo era disorientato. Il calcio procedeva a tentoni. Ma sulla decisione, per precauzione e per evitare contagi, del River Plate di non presentarsi allo stadio per l'inizio della partita contro l'Atletico Tucuman, si dichiarò d'accordo persino l'antico rivale Xeneize Diego Armando Maradona. Oggi la sentenza che dà ragione al River Plate.

Il River infatti non sarà penalizzato per non essersi presentato il 14 marzo 2020 nella partita di esordio nella Copa di Superliga. Dovrà solo corrispondere l’indennità della trasferta dell'Atletico Tucuman arrivato al Monumental inutilmente. È la decisione del tribunale Federale del calcio argentino.

Potresti esserti perso