DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

I DARDI DEL NINJA

Nainggolan continua il suo derby personale con Monchi: “Si è comportato male”

BRUSSELS, BELGIUM - MARCH 27:  Radja Nainggolan of Belgium looks on during the international friendly match between Belgium and Saudi Arabia at the King Baudouin Stadium on March 27, 2018 in Brussels, Belgium.  (Photo by David Rogers/Getty Images)

Quei caldissimi anni romanisti...

Redazione DDD

Monchi grande direttore sportivo nel Siviglia, ma meno a Roma negli anni in cui spiccano la cessione di Mohamed Salah o acquisti come quelli di Javier Pastore o Steven N'Zonzi. Radja Nainggolan è stata una delle cessioni più criticate dai tifosi giallorossi. Il belga è passato all'Inter, in un'operazione che il calciatore di Anversa ricorda ancora. "Sono un ragazzo molto orgoglioso, mi fa male come è finita la mia storia a Roma. È arrivato un direttore come Monchi che sembrava amarmi e poi si è comportato male. Peccato e se non c'è posto per me, la gente non la saluto con falsità, la delusione più grande è stata l'arrivo di quest'uomo, che credo volesse cedere a tutti gli acquisti di Sabatini", ha detto il centrocampista a Teleradiostereo.

Il Ninja però ha un grande ricordo dei tifosi giallorossi: "Con loro ho vissuto i momenti più belli. C'è un amore che non esiste in altri luoghi. Il romano è libero, dice quello che pensa. Tutto è stato perfetto e con loro ho ancora un buon rapporto. Molti mi chiedono di tornare, ma ho lasciato la Roma in un buon momento. Da quando sono partito non si sono mai qualificati per la Champions".

tutte le notizie di