New entry, anche il Qatar nella Gold Cup 2021: Messico e USA, possibile scontro diretto anche prima della Finale

New entry, anche il Qatar nella Gold Cup 2021: Messico e USA, possibile scontro diretto anche prima della Finale

La Gold Cup centramericana ad una svolta organizzativa per il 2021

di Redazione DDD

I dominatori abituali della competizione Stati Uniti e Messico, spesso avversari in finale, non saranno tenuti separati fino alla finale della Gold Cup 2021 con un nuovo formato, mentre il Qatar gareggerà come ospite invitato la prossima estate e nel 2023, ha annunciato la Uefa del Centramerica, ovvero la Concacaf. Il 28 settembre si terrà il primo sorteggio per il torneo per decidere i gironi, con Stati Uniti e Messico non separati automaticamente sui lati opposti del girone. Nelle ultime edizioni, i due paesi potevano incontrarsi solo se entrambi fossero arrivati ​​in finale. “Credo che il prossimo sorteggio”, ha detto il presidente della CONCACAF Victor Montagliani in un comunicato “fornirà grande attesa per i tifosi che attendono con impazienza il ritorno del calcio internazionale nella nostra regione”. L’inclusione del Qatar vede il ritorno di una nazione ospite invitata fra le partecipanti, cosa che non accadeva dal 2005, quando la Colombia raggiunse la semifinale. In precedenza avevano partecipato anche Brasile e Corea del Sud. Il Qatar è il campione in carica della Coppa d’Asia dopo aver sconfitto il Giappone e la Corea del Sud sulla strada per il titolo nel 2019. La nazione ospitante della Coppa del Mondo 2022 ha anche gareggiato nella Copa America 2019, raccogliendo un punto contro il Paraguay, ma perdendo contro Colombia e Argentina .

L’invito per il Qatar fa parte di una più ampia “partnership strategica” con CONCACAF che fornirà uno scambio di “opportunità di condivisione delle conoscenze” tra gli organizzatori della Coppa del Mondo 2022 e 2026. Ci sarà anche un turno preliminare per la Gold Cup dal 2 al 6 luglio negli Stati Uniti per decidere le ultime tre squadre per competere nel torneo: Bahamas, Barbados, Bermuda, Cuba, Guyana francese, Guadalupa, Guatemala, Guyana, Haiti , Montserrat, St.Vincent e Grenadine e Trinidad e Tobago si sfideranno per tre posti nella Gold Cup in un torneo a eliminazione diretta di due turni per entrare nella fase a gironi. Dal canto loro invece Messico, Stati Uniti, Canada, Costa Rica, Curaçao, El Salvador, Grenada, Honduras, Giamaica, Martinica , Panama e Suriname sono già qualificati per il torneo Concafaf grazie alla vittoria nei gruppi della Nations League.

Il Messico è la squadra campione in carica della Gold Cup ed è la squadra di maggior successo nella regione con un totale di otto titoli, seguita dagli Stati Uniti con sei. Il Canada è l’unica altra squadra ad aver vinto il torneo. La Gold Cup 2021 inizierà il 10 luglio 2021, in una location non ancora stabilita e confermata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy