ESAGERAZIONI MADRILENE...

Picchiato dalla polizia spagnola: la denuncia di Dave, tifoso del Celtic

Picchiato dalla polizia spagnola: la denuncia di Dave, tifoso del Celtic - immagine 1
Le parole di Dave sui social sono una testimonianza della feroce repressione da parte delle forze dell’ordine

Redazione DDD

di Matteo Murru -

Come spesso accade quando si parla di calcio britannico, il Celtic è stato seguito a Madrid da un ondata di tifosi. I tifosi bianco Verdi si sono radunati a Madrid ma gli animi si sono surriscaldati immediatamente. Il numero di tifosi scozzesi ha indotto la polizia spagnola a prendere misure di controllo, probabilmente un po’ troppo rigide.

Manganellate in testa

Questo è quello che ha spiegato Dave Moir, tifosi di 33 anni ricoverato dopo le manganellate alla nuca e alla fronte. I tifosi del Celtic si erano riuniti all’ O’Reilly’s Irish Pub quando si sono iniziate a muovere le masse di poliziotti che hanno attaccato il gruppo di tifosi nel quale però erano presenti anche molte famiglie e alcuni bambini.

Picchiato dalla polizia spagnola: la denuncia di Dave, tifoso del Celtic- immagine 2

"Una violenza ingiustificata", così l’ha definita Dave che ha insistito sul fatto che gli animi non erano affatto caldi e che l’atmosfera era molto tranquilla e pacata. Tanti i video divenuti virali dopo l’accaduto. Dave ha spiegato come anche suo padre di 63 anni sia stato spinto a terra dagli uomini in divisa, prima di scagliarsi contro di lui e contro altri a colpi di manganello.

tutte le notizie di