Chi decide? Lei! Fu così per Zizou ed è così anche per Franck Ribery!

Chi decide? Lei! Fu così per Zizou ed è così anche per Franck Ribery!

Quando sono le mogli a decidere per i calciatori: dopo Zidane nel 2001 e Shevchenko nel 2007, è la volta di Frank Ribery.

di Enrico Vitolo

Tra moglie e marito non mettere il dito. Mai. Figuriamoci, poi, quando si tratta di decidere non solo la prossima squadra ma anche la prossima città in cui bisognerà vivere. In questo caso se ti chiami Firenze hai certamente qualche vantaggio. Ed infatti, stando ai rumors, questo è stato uno degli aspetti principali che ha convinto non solo Franck Ribery ma anche sua moglie Wahiba a scegliere la Fiorentina di Vincenzo Montella.

Una scelta che riporta il calcio italiano, in un attimo, all’estate del 2001 quando il fascino di Madrid spinse Véronique Zidane a convincere suo marito Zinedine a lasciare la Juventus dopo cinque anni per accettare l’offerta del Real Madrid e trasferirsi così finalmente in Spagna: “Zidane soffre l’autorità di Véronique” – disse a quei tempi l’Avvocato Agnelli – “Gli ho chiesto, in casa tua chi comanda? E lui mi ha risposto: da quando abbiamo due figli comanda mia moglie. Non posso farci proprio niente”.

Una trattativa che all’epoca fece molto rumore, esattamente come quella del 2007 quando toccò a Kristen Pazik conquistare i titoli dei giornali dopo aver convinto Andriy Shevchenko ad accettare l’offerta del Chelsea e lasciare così il Milan dopo sette stagioni. Nel 2012 saltò invece il trasferimento di Dimitar Berbatov dal Manchester United alla Juventus per scelta della moglie che volle restare in Inghilterra facendo così accettare al marito il passaggio al Fulham. Tutt’altro viaggio, nello stesso anno, per Lavezzi che spinto dalla compagna Yanina decise di lasciare Napoli per trasferirsi a Parigi. Ma del resto, come disse qualche tempo dopo il suo ex presidente De Laurentiis: “A negoziare ormai siamo in quattro, perché c’è anche la moglie o la fidanzata del calciatore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy