Rio Ferdinand sbeffeggia il Manchester City squalificato: “Che peccato…Adesso il 5′ posto diventa interessante!”

Rio Ferdinand sbeffeggia il Manchester City squalificato: “Che peccato…Adesso il 5′ posto diventa interessante!”

Rio Ferdinand, gloria del Manchester United, prima deride Guardiola e il City, poi cerca di ritrattare in attesa del ricorso: “Seriamente, ho alcuni amici lì al City…”. Ma fa comunque notare che adesso arrivare quinti in Premier League adesso diventa interessante…

di Redazione DDD
Il sarcasmo di Rio Ferdinand

La rivalità tra le squadre della stessa città è nota a tutti. E quello fra le due squadre di Manchester ne è un chiaro esempio. United e City sono due “grandi” in costante duello “e il tweet che Rio Ferdinand ha postato oggi ne è un segno evidente. L’ex difensore del Manchester United ha deriso la sanzione che la UEFA ha inflitto ai Citizens di Guardiola lasciandoli fuori dall’Europa per due stagioni e imponendo anche una multa di 30 milioni di euro. La ragione? Violare le regole del Fair Play finanziario ed esagerare i ricavi delle sponsorizzazioni tra il 2012 e il 2016.

Il fatto è che l’ex centrale dei Red Devils di Manchester ha postato un messaggio sarcastico sul suo account Twitter ufficiale in cui mostra la sua “delusione” per la decisione. “Che peccato …”. E accanto a questa frase, un’emoticon sorridente con chiara ed evidente allusione allo sfottò per la punizione inflitta al team di Pep Guardiola, che ha sempre detto che gli era stato chiesto di fidarsi del club . Dopo aver pubblicato questo primo tweet, poco più di mezz’ora dopo un altro ha riattaccato cercando di scusarsi. “Ammiro molto Guardiola e Manchester City e ho alcuni amici lì. Ora seriamente, vediamo cosa succede nel processo d’appello. Certo, il 5′ posto in Premier League adesso diventa interessante…”.

Rio Ferdinand: il suo tentativo di scuse
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy