DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

L'ARBITRO RIPRENDE CONOSCENZA, LE REAZIONI, LE SANZIONI, LA RIPRESA DELLA PARTITA

Tentato omicidio: il San Paolo di Rio Grande cancella il contratto con William Ribeiro

Tentato omicidio: il San Paolo di Rio Grande cancella il contratto con William Ribeiro

Le Federcalcio in contatto con l'arbitro, che sta meglio in ospedale, dopo il calcio alla testa che gli ha fatto perdere i sensi.

Redazione DDD

L'arbitro Rodrigo Crivellaro è stato aggredito dal giocatore William Ribeiro, del São Paulo-RS, ieri sera, in una partita valida per la Serie A2 del Campionato Gaucho, equivalente alla seconda divisione del Rio Grande do Sul, e ha dovuto essere trasportato in un ospedale di Venâncio Aires, nella regione centrale dello stato. Ribeiro è stato arrestato dalla polizia militare. I fatti al 15esimo minuto del secondo tempo della partita tra Guarani, di Venâncio Aires, e São Paulo, di Rio Grande, allo stadio Edmundo Feix. Le immagini della trasmissione FGF TV mostrano il centrocampista William Ribeiro, del San Paolo, che colpisce con un calcio alla testa l'arbitro Crivellaro, che era già caduto a terra.

L'arbitro rimane immobile dopo aver subito l'aggressione e i giocatori di entrambe le squadre chiamano immediatamente le cure mediche. Secondo le informazioni diffuse su Twitter da São Paulo-RS, l'atto di violenza è avvenuto pochi istanti dopo che il Guarani era passato in vantaggio, ma il motivo non è chiaro. Il direttore di gara ha lasciato il campo privo di sensi in ambulanza. La partita è stata sospesa. Trasportato all'ospedale São Sebastião Mártir, nella stessa città, l'arbitro è apparso poi cosciente ma è stato comunque trattenuto per accertamenti. Il giocatore invece è stato prelevato da un'auto della Polizia Militare per essere interrogato. Su Twitter, sia San Paolo che Guarani hanno augurato a Crivellaro di riprendersi completamente e hanno condannato l'episodio. Il club di William Ribeiro, il San Paolo di Rio Grande, ha annunciato di aver risolto il contratto con il giocatore, rimasto detenuto presso la stazione di polizia di Venancio Aires con l'accusa di tentato omicidio.

La Federcalcio dello stato Gaucho (FGF) ha dichiarato che la Corte di giustizia sportiva (TJD-RS) "indagherà sui fatti e si occuperà delle rispettive sanzioni". Il presidente dell'organizzazione, Luciano Hocsman, ha dichiarato di aver parlato con il giudice e ha garantito pieno sostegno su questo caso caso: "Ho parlato con l'arbitro Rodrigo Crivellaro, aggredito vigliaccamente da un giocatore di San Paolo, nella partita contro Guarani. È in cura all'ospedale e si sta riprendendo felicemente. La Federazione sta fornendo tutte le cure necessarie e spetterà agli organi giudicanti valutare l'episodio". ha scritto Hocsman sul suo account Twitter. La partita riprenderà domani.

 

 

 

tutte le notizie di