DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

AMARO IN BOCCA

Ternana, Tagliavento protesta per…l’arbitraggio: “Derby, quel rigore non dato…”

VERONA, ITALY - APRIL 04: Referee Paolo Tagliavento reacts  during the serie A match between AC Chievo Verona and US Sassuolo at Stadio Marc'Antonio Bentegodi on April 4, 2018 in Verona, Italy.  (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Gli episodi arbitrali visti oggi, dall'altra parte della barricata...

Redazione DDD

Paolo Tagliavento, presidente della Ternana, ha parlato del 2021 rossoverde: “Dividerei il 2021 in due fasi. La grande gioia dettata da un campionato vinto con estremo merito. Inoltre i tanti primati ottenuti riuscendo a conquistare tutto quello che si poteva. Per il ritorno in Serie B dopo un inizio faticoso ci siamo ripresi. Tuttavia tra un paio di mesi scopriremo se dovremo guardarci alle spalle oppure magari proiettarci in alto. Gara chiave? Sicuramente Ternana-Bari con il gol all’ultimo minuto di Marino Defendi. Non ha garantito il pass matematico per la promozione ma dispensato ulteriore consapevolezza nei nostri mezzi. Ricordo con particolare piacere quella giornata. Naturalmente anche il successo in Supercoppa, coinciso con il mio primo derby da dirigente. Il debutto in Serie B ed una serie di partite importanti per il nostro percorso”.

 (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

C'è poi il tema, sempre particolare per un ex arbitro, del rigore non concesso nel derby col Perugia. Lo stesso Tagliavento ha parlato parlato anche di questo a Terni Today, con le dichiarazioni, diffuse da CalcioFere.it: “Mi lascia estremamente con l’amaro in bocca. Posso accettare il fatto che non venga accordato il rigore. Tuttavia ne ho visti assegnare altrettanti con dinamiche molto simili”. Il riferimento è al rigore reclamato da mister Lucarelli e dai suoi giocatori in coda al derby umbro dello scorso 19 dicembre terminato 1-1 fra Perugia e Ternana.

tutte le notizie di