A Sarri “girano”, eccome se “girano”

Il dopo Napoli-Juventus 2-1

Le dichiarazioni di Maurizio Sarri sul significato della sconfitta juventina a Napoli: “Non è una tendenza. Sono partite in cui bisogna commentare poco con i giocatori. C’è da trovare grande motivazione, cosa non semplice per chi ha vinto tanto. Queste partite ci possono aiutare a farlo. La difficoltà è nel mantenere il giusto livello di mentalità per lunghi periodi di tempo. Problema strutturale? Ritengo difficile valutare una prestazione dal punto di vista strutturale quando il problema è stato mentale. Dal punto di vista tattico, se la mente non gira, resti a metà strada. Negli ultimi tempi avevamo trovato un palleggio veloce e stasera l’abbiamo fatto a cinque tocchi. Sento il giusto giramento di cog***ni per la sconfitta”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy