Bucarest, derby sospeso per 10 minuti: poliziotti in campo e lancio di ogni tipo di oggetti sul terreno di gioco

Non solo coreografie ma anche disordini, nel derby di Bucarest vinto 2-1 dalla Dinamo sulla FCSB (Steaua)

La coreografia “social” della Dinamo Bucarest

La vittoria della Dinamo nel derby di Bucarest contro la FCSB (Steaua), ha vissuto momenti concitati. L’arbitro del derby ha interrotto la partita per 10 minuti, a causa di alcuni oggetti lanciati dagli spalti. In ogni caso la Dinamo ha vinto il derby 2-1. I gol dei padroni di casa sono stati segnati da Andrei Sin e Valentin Lazar, mentre per gli ospiti Florin Tanase ha segnato dal dischetto. La partita è stata interrotta per 10 minuti nel secondo tempo.

L’arbitro Fesnic ha interrotto la partita in 10 minuti a causa dei tifosi: hanno bombardato il prato con lancio di oggetti, fra cui torce e petardi. La coreografia della Dinamo Bucarest a inizio partita è stata dedicata al programma di sostegno delle finanze della società varato su Facebook dalla tifoseria, con la raccolta fondi a favore dei giocatori e del club in crisi economica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy