Giocare il derby e dirsi addio: Bruno Fernandes, prima Sporting-Benfica poi Manchester…

Un derby a Lisbona, come si vede nelle immagini, è fondamentale anche nel Futsal, figurarsi all’Alvalade con l’orgoglio dello Sporting Lisbona contro il Benfica capolista: Bruno Fernandes non poteva mancare e non mancherà…nonostante le sirene del Manchester United…

Lo chiamano in 3 modi a Lisbona: Derbi eterno, Derbi de Lisboa, O Classico de Lisboa. Per tutti è Sporting Lisbona-Benfica, il derby dello stadio Alvalade in programma questa sera, con il Benfica favorito per la classifica che lo vede capolista e per la Storia in generale.

Sporting-Benfica a Lisbona

C’era una causa pendente su questo derby: quella di Bruno Fernandes, in procinto di passare al Manchester United. Ma con lo Sporting in crisi di punti e di risultati, Silas, allenatore dello Sporting Lisbona padrone di casa nel derby, ha spazzato via le voci: “L’unica cosa certa è che Bruno giocherà il derby. Si sta allenando bene e abbiamo preparato la gara con lui. Ho sentito parlare di cifre, ma lui vale molto di più. In Portogallo ci sono tanti buoni giocatori, per sostituirlo servirebbe almeno tre nuovi calciatori”.

Lo Sporting ha parlato chiaro: no Bruno Fernandes, no derby…
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy