Ianis Hagi, gol decisivo nel giorno del compleanno del Maradona dei Carpazi: i Rangers restano in alto

Ianis Hagi esulta e dedica il gol a suo padre che ha festeggiato il suo compleanno numero 55. Oggi Gheorghe Hagi è tecnico e proprietario del Viitorul Costanza

Gheorghe Hagi ha giocato grandi per club come Steaua Bucarest, Real Madrid e Barcellona, è stato anche in Italia al Brescia ed è considerato uno dei più grandi calciatori europei di sempre: ieri era il suo compleanno.

Auguri papà…

Ianis Hagi è suo figlio, è arrivato nel mercato di gennaio dal Genk e proprio ieri sera ha realizzato un gol fondamentale per i Rangers, piegando la resistenza dell’Hibernian all’85esimo: 2-1 e i Gers restano al secondo posto in Scozia, a meno sette punti dai rivali del Celtic capolista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy