Pallone pesante di Leo Messi: CR7 staccato e anche da Madrid omaggiano la Pulce, per Chiellini è complotto

Pallone d’Oro a Messi, omaggiato anche dal quotidiano madrileno AS

Sesta volta Messi: la prima pagina di AS

Ha vinto Messi, come anticipato dall’ormai affidabilissimo tam tam pre-cerimonia. E’ il Pallone d’Oro numero 6 per Leo: stacca Cristiano Ronaldo, terzo,  grande assente a Parigi per presenziare alla fase finale. Messi si è piazzato davanti alla colonia Liverpool formata da Van Djik e Mané (quarto). I due grandi delusi che, secondo una buona parte di sportivi, avrebbe meritato il riconoscimento.

Cristiano Ronaldo, che nel 2019 ha vinto con il Portogallo a livello internazionale ma non con la Juventus, ha dovuto ripiegare sul Galà del calcio italiano. ll portoghese, premiato come miglior giocatore dello scorso campionato, ha ringraziato tutti: “Sono orgoglioso. Era il mio primo anno in Italia, un campionato difficile. Lavoro affinchè questa stagione non sia da meno”.

La consegna del Pallone d’Oro a Messi, ha fatto sbottare Giorgio Chiellini, capitano della Juventus, che ha dichiarato: “L’anno scorso il Real Madrid decise che Ronaldo non avrebbe dovuto vincere il Pallone d’Oro. È stato palese. Modric non era nemmeno nel suo migliore anno”. La Juventus non vuole ricadute umorali di Cristiano e punta a tutelarlo e a dargli nuovi stimoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy