Pioli: “I giocatori studiavano il Napoli sulla App” – Ibra-Hammarby: Zlatan nuovo socio del club?

di Mattia Marinelli –

Pioli chiude il caso: “Ripassavano i rivali e le situazioni. Le critiche perché non vinciamo le partite ce le prendiamo, ma non è corretto accusare alcuni dei miei ragazzi di scarsa concentrazione. L’utilizzo del telefonino in spogliatoio è consentito perché ogni giocatore ha le sue playlist per caricarsi e per consultare la app che aggiorniamo di continuo con i video degli avversari”. Le polemiche sui social hanno ferito Stefano Pioli: “Vorrei chiarire che ha proposito dell’uso dei telefoni ho introdotto un regolamento severo che prevede che i giocatori non lo possano usare a pranzo e a casa. Prima di Milan-Napoli, i giocatori stavano facendo il loro dovere. Biglia stava proprio guardando i video dell’app relativi a giocatori del Napoli. Piatek? Non ho messo in discussione Kris, dopo  una partita effettuo valutazioni su tutti”.

AAA cercasi l’attacco del Milan, dal 2005 non segnava così poco, peggio aveva fatto solo 25 anni fa, ma su Ibrahimovic mancano certezze, Mourinho si è tirato fuori, ma si aspetta la risposta dello svedese alle offerte Milan. Ibra e poi? Il mercato sarà condizionato dall’arrivo o meno dello svedese, dicembre sarà un mese decisivo. Ma Ibra ha preso tutti in contropiede. L’Hammarby IF, squadra chiamata Bajen a Stoccolma che gioca il derby contro l’AIK Stoccolma, è la maglia postata come foto e come video da Zlatan Ibrahimovic sul suo profilo Instagram. Il club non commenta e fa trapelare che si tratta solo di rapporti commerciali

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy