Salisburgo al San Paolo: il Napoli limita i danni ma perde il primo posto del girone

Napoli-Salisburgo 1-1

Il Napoli  non è andato oltre il pareggio contro il Salisburgo per 1-1, portandosi a quota 8 punti in classifica nel gruppo E di Champions League. In caso di vittoria gli azzurri avrebbero staccato il pass per gli ottavi di finale con due giornate di anticipo. Adesso invece in vetta del girone c’è il Liverpool che ha avuto la meglio sul Genk: proprio i Reds saranno i prossimi avversari dei partenopei.

Primo tempo ricco di emozioni al San Paolo: austriaci in vantaggio dopo appena undici minuti con il rigore causato da Koulibaly che è andato lungo su Hwang: dal dischetto il gol del baby talento Haaland. Gli azzurri colpiscono un palo con Callejon e si riversano in attacco, trovando il pareggio al 43′ con una conclusione angolatissima di Lozano che beffa Carlos. Nella ripresa i ritmi si alzano ma diminuisce il numero delle occasioni da gol.

Nel finale Llorente appena entrato con un colpo di testa imperioso sfiora il gol in extremis, ma non c’e’ piu’ tempo: 1-1 al San Paolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy