Cagliari-Milan: i sardi da meno 27 a più 7, saldo attivo di 34 punti a favore di Maran

Cagliari-Milan: i sardi da meno 27 a più 7, saldo attivo di 34 punti a favore di Maran

Alla fine dello scorso campionato Milan a 68 punti e Cagliari a quota 41 – Oggi parti nettamente invertite, con i sardi a 29 punti e il Milan a 22.

di Redazione DDD

Sembra trascorsa una vita, invece sono passati solo sette mesi anche se abbondanti. A fine maggio del 2019, il Milan ha chiuso lo scorso campionato al quinto posto dopo aver sfiorato la Champions League, con 68 punti come bottino finale. Il Cagliari ha chiuso invece la stagione con 27 lunghezze di svantaggio, a quota 41.

A metà gennaio del 2020, le gerarchie si sono completamente capovolte in termini di punti. Alla vigilia di Cagliari-Milan ultima giornata del girone di andata, la squadra di Maran ha totalizzato 29 punti, 7 in più rispetto al Milan che è fermo a quota 22 dopo i 2 punti conquistati nelle ultime 3 gare. Il tecnico dei sardi è stato comunque rispettoso nei confronti degli avversari: “Difficile dare un giudizio sul Milan, hanno avuto tanti cambiamenti finora: è stato difficile preparare la partita, perché non è facile inquadrarli. Hanno cambiato davvero tanto finora”.

A sua volta Stefano Pioli, che ha dichiarato di avere un ottimo feeling proprio con Maran: “Il Cagliari sta facendo un grande campionato. Conosciamo bene le loro caratteristiche, dovremo stare attenti. Dovremo essere propositivi. Il Cagliari sta facendo molto bene, nonostante le ultime sconfitte. Noi dobbiamo pensare solo a noi stessi e a tornare a vincere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy