Dal 2004 ad oggi, il derby di Roma delle proprietà: viavai giallorosso, monolite Lotito

Dal 2004 ad oggi, il derby di Roma delle proprietà: viavai giallorosso, monolite Lotito

Dal 2004 ad oggi Claudio Lotito ha vinto 3 coppe Italia e 3 Supercoppe di Lega, la Roma è a quota 2 coccarde tricolori e 1 Supercoppa

di Redazione DDD

Tre a uno per la Roma, per quanto riguarda i presidenti. Sei a tre per la Lazio, per quanto riguarda i trofei. Claudio Lotito è diventato presidente del club biancoceleste dal luglio 2004 e da quel momento lui e il suo staff molto snello, lui e Tare in sostanza, hanno visto passare sotto i loro occhi ben 3 proprietà sull’altra sponda del Tevere: quella storica della famiglia Sensi, poi il ticket DiBenedetto-Pallotta prima della nuova era Friedkin inaugurata proprio nel corso dell’estate 2020. Ha appena festeggiato il suo 16esimo anno di presidenza Lotito, che sta eguagliando la permanenza della famiglia Sensi al vertice della Roma.

Ecco l’era Friedkin

Spesso gli scambi dialettici fra Pallotta e Lotito hanno animato le fazioni romane, tra giallorossi e biancocelesti. Ora tutto appartiene al passato, con la Lazio che detiene la Supercoppa di Lega e la Roma che cerca un nuovo progetto e una nuova identità. I giallorossi menano vanto di uno storico primato cittadino, ma la società biancoceleste non si fa impressionare e, ad esempio, sul fronte stadio, non vuole essere seconda a nessuno. Si è parlato tanto di “Famo lo stadio” e di “Stadio della Roma”, ma anche la Lazio ha fatto pervenire in Campidoglio il suo progetto. Arriva Friedkin, aria di novità alla Roma, ma la Lazio del monolitico Lotito è pronta ad accettare la sfida.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy