Derby a porte chiuse a Istanbul: il Galatasaray chiede il rinvio, il Besiktas chiede ai suoi tifosi di non radunarsi

Derby a porte chiuse a Istanbul: il Galatasaray chiede il rinvio, il Besiktas chiede ai suoi tifosi di non radunarsi

Galatasaray-Besiktas: le ultime decisioni…

di Redazione DDD

Il derby Galatasaray-Beşiktaş, che si giocherà nella 26esima giornata della Super League, si giocherà senza il pubblico a causa della minaccia del Coronavirus. Dopo la decisione di giocare tutte le competizioni sportive senza spettatori, i tifosi del Beşiktaş avevano in programma di organizzare un evento di raduno per la partita del Galatasaray, riunendosi per seguire insieme la partita. Tuttavia, il Beşiktaş ha dichiarato che ciò sarebbe sbagliato e ha chiesto ai propri tifosi di rinunciare: “Abbiamo appreso che i nostri tifosi si stanno preparando a vedere il derby in programma allo stadio Türk Telekom riunendosi al BJK Nevzat Demir Facilities, organizzando la cosa sui social media, prima che la nostra squadra di calcio giocherà con il Galatasaray. Prima di tutto, ringraziamo sinceramente i nostri grandi sostenitori che hanno sostenuto intensamente il Beşiktaş in tutte le circostanze. Tuttavia, com’è noto, il nuovo tipo di epidemia di Coronavirus (Kovid-19) ha colpito tutto il mondo. Tra le misure adottate per prevenire questa epidemia nel nostro paese, le competizioni sportive si svolgono senza pubblico fino alla fine di aprile. Sulla base del fatto che la salute umana e della comunità è più importante delle partite e dei titoli sportivi, chiediamo cortesemente ai nostri grandi sostenitori di rinunciare a queste organizzazioni di raduno”.

Dal canto suo il Galatasaray ha pubblicato un comunicato ufficiale in cui chiede il rinvio del derby di Istanbul: meglio non giocare, piuttosto che giocare a porte chiuse.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy