Sabato senza derby basco in finale di copa del Rey: per ora giocano Salinas e Zamora, in campo a Natale?

Sabato senza derby basco in finale di copa del Rey: per ora giocano Salinas e Zamora, in campo a Natale?

Athletic Bilbao-Real Sociedad: la finale di Siviglia deve essere giocata a porte aperte, è l’unica decisione presa.

di Redazione DDD

Questo sabato 18 aprile si sarebbe dovuta svolgere la finale della Copa del Rey: il derby basco tra l’Athletic Bilbao e la Real Sociedad allo stadio Cartuja di Siviglia. Una competizione che è stata rinviata e per la quale non è stata ancora stabilita una nuova data, anche se alcune informazioni suggeriscono che potrebbe essere giocata o a settembre o a Natale. Poiché l’Ente Sportivo non vuole che si lasci senza godersi la finale, il programma ha immaginato una finale con due leggende delle squadre basche: Julio Salinas, ex giocatore dell’Athletic Bilbao, e Jesús Zamora, della Real Sociedad. Un discorso animato da video classici e immagini mitiche che possono essere visti anche su YouTube.

La finale della Copa del Rey tra Real Sociedad e Athletic , il giorno e l’ora della sua celebrazione, rimangono sconosciute oggi. L’obiettivo è chiaro: giocare non a porte chiuse, ma con i tifosi. Si è parlato del 5 agosto, ma le due società coinvolte nel fissare la data, guidate dalla Royal Spanish Football Federation (RFEF) non hanno ancora deciso nulla. L’unica decisione è che la finale della Copa del Rey si svolga con il pubblico e questo dipende dall’evoluzione della pandemia di coronavirus Covid-19 e dall’evoluzione della riduzione delle misure di restrizione. Ma tra queste misure, le ultime sembrano essere quelle relative agli eventi con il pubblico, specialmente in massa, come accade in una partita di calcio. Quindi, agosto potrebbe essere troppo presto perché le persone possano andare allo stadio. Altre alternative per la finale-derby: o a settembre o a Natale.

Le voci sia delle squadre che dei dirigenti di Real e Athletic hanno sempre mostrato il loro desiderio di far giocare il derby basco con il pubblico sugli spalti. “Il calcio senza tifosi non è calcio al 100%”, ha recentemente dichiarato l’attuale capitano Txuri Urdin Mikel Oyarzabal in una conferenza stampa virtuale.In modo molto simile, il presidente del Real, Jokin Aperribay, si è espresso: “Una delle cose che possiamo fare di più per i fan del Real e dell’Athletic è quella di poter giocare la Coppa a porte aperte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy