Pronto Guaro? Monto? Piange il telefono dello svincolato, ma non si sa mai…

Pronto Guaro? Monto? Piange il telefono dello svincolato, ma non si sa mai…

Dopo poco più di un mese vissuto da svincolato, Mario Balotelli è pronto a firmare un nuovo contratto. Ma la lista dei giocatori senza squadra è ancora lunga: da Marchisio a Montolivo.

di Enrico Vitolo
svincolati - Montolivo - contratto

di Enrico Vitolo –

A differenza di chi spera di diventare Miss Italia e poi invece è costretto ad abbandonare la gara dopo la fatidica frase, per i calciatori svincolati sentirsi dire in questo momento “per te la vacanza finisce qui” sarebbe indubbiamente un grandissimo risultato. Perché sarà anche bello divertirsi a mare con gli amici, ma se non hai una squadra per la quale giocare dopo un po’ altro che divertimento. Ma i prossimi giorni potrebbero essere decisivi per diversi calciatori. Il telefono, intanto, è costantemente acceso, aspettando la chiamata giusta. In alcuni casi anzi, volendo essere più precisi, l’offerta giusta. Domandare a Mario Balotelli che dopo il corteggiamento del Verona, che non sembrava stuzzicare le sue fantasie, ha ricevuto la super offerta del Flamengo pronto a garantirgli due anni e mezzo di contratto.

Dubbi che anche la Roma sta provando a togliere a Fernando Llorente, così come la Sampdoria ad Hatem Ben Arfa che tanto stuzzica la fantasia di Di Francesco. Ma la lista degli svincolati è decisamente molto più lunga, una lista rinfoltita da diversi ex Milan: Riccardo Montolivo, Andrea Bertolacci, José Mauri e Ignazio Abate. Senza, però, dimenticare Andrea Marchisio, che cerca una nuova avventura dopo quella non esattamente entusiasmante vissuta nell’ultima stagione con la maglia dello Zenit, Darko Lazovic (piace al Verona), Afriyie Acquah, Aleksandar Trajkovski e Giulio Donati pronto a ritornare nel bel paese dopo anni vissuti in Bundesliga.

Potrebbe arrivare, invece, per la prima volta in serie A lo slovacco Martin Skrtel che sembra piacere al Parma. Chi non tornerà ma conosce molto bene l’Italia è l’ex neroazzurro Fredy Guarin che, a sua volta, ha chiuso da poco l’avventura in Cina ed è ufficialmente svincolato. Ma restando all’estero, ci sono nomi anche più appetibili come quelli di Daniel Sturridge reduce dai trionfi con il Liverpool, Danny Welbeck, Gary Cahill, Andy Carroll e Wilfried Bony. Tutti in attesa di una telefonata, ma per il momento (purtroppo) la loro vacanza continua.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy