Il derby calabrese trova il suo…Messias: vittoria del Crotone macchiata dal giallo del gol non gol

Il derby calabrese trova il suo…Messias: vittoria del Crotone macchiata dal giallo del gol non gol

Cosenza-Crotone 0-1 ma quante polemiche! Nella stessa porta stregata del gol non assegnato all’Empoli, non viene convalidato il gol di Sciaudone, questa volta a favore del Cosenza. Gennaro Scognamiglio, difensore del Crotone: “Mi sono buttato, non ho visto entrare il pallone ma certamente ci vorrebbe la tecnologia anche in B”. Nel finale nel Crotone è entrato anche Maxi Lopez al posto di Simy

di Redazione DDD

E’ stato un 29enne brasiliano di Belo Horizonte, il fantasista Junior Walter Messias, a decidere il derby calabrese a Cosenza a favore del Crotone, con un gran gol all’incrocio dei pali a inizio gara, proprio come volevano i tifosi ospiti alla vigilia…

Tutta Crotone ci credeva…

Ma sulla sfida del San Vito-Marulla di Cosenza pesa l’episodio al 72esimo minuto: il classico gol non gol, la palla del pareggio del Cosenza che entra in porta dopo il colpo di testa di Sciaudone, ma arbitro e assistente che non convalidano.

Il Crotone ha meritato la vittoria per il controllo della partita e l’ottimo palleggio esibiti almeno per 70 minuti. Poi gli ingressi di Asencio e Sciaudone al posto di Legittimo e Kanoutè hanno reso il Cosenza più offensivo e più intraprendente. A inizio ripresa, alcuni errori della difesa cosentina avevano portato il Crotone vicinissimo al 2-0: clamoroso l’errore di Simy solo davanti al portiere avversario ma si dimentica di tirare a portiere superato. Poi però è cresciuto il Cosenza che il suo gol lo aveva fatto. Il tecnico del Wolves cosentini, Piero Braglia, ne ha anche parlato con l’arbitro subito dopo il fischio finale. Ma niente da fare: senza tecnologia, può succedere di tutto. Quarta vittoria consecutiva del Crotone che si trova ad un punto dalla promozione diretta in A. Sguardo basso per il Cosenza a fine gara, ma i padroni di casa almeno un pareggio l’avrebbero meritato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy