DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

MANO PESANTE

Paok, è stangata derby: 4 partite a porte chiuse e 300mila euro di multa

Paok, è stangata derby: 4 partite a porte chiuse e 300mila euro di multa

Il Paok è reduce dall'aver perso, due settimane fa, il derby di Salonicco di misura contro l'Aris, ma oltre ai danni della sconfitta ecco i danni delle multe e dei provvedimenti della giustizia sportiva greca

Redazione DDD

Con una maxi multa di quasi 300mila euro (per la precisione 267.000...) e un provvedimento di quattro partite casalinghe a porte chiuse, il Paok Salonicco è stato punito per i gravi disordini scatenati dai suoi tifosi nel recente derby perso 0-1 contro l'Aris Salonicco.

In sostanza, scorrendo il dispositivo della giustizia sportiva greca, si ravvisa che il Paok è stato punito con: 100.000 euro perché i suoi tifosi hanno acceso 215 torce, 17 barili, 29 petardi, 4 fuochi d'artificio, 3 fumogeni e 2 razzi; 45.000 euro perché i suoi tifosi hanno lanciato: 20 torce, 25 petardi, 18 fumogeni, 2 razzi, 38 barili, 10 bottiglie di plastica, 1 bottiglia di vetro e 80-120 bottiglie e sedie all'interno del campo di gioco; 120.000 euro e quattro partite a porte chiuse per la sospensione causata di 50 minuti della partita; 1.000 euro per lo slogan offensivo "la madre di Karypidis è ..." con riferimento al presidente dell'Aris; 1.000 euro per l'utilizzo di tre laser.

tutte le notizie di