Fonseca e Mancini si sono presi la Roma: l’allenatore motivatore e il difensore pretoriano

Vittoria giallorossa e conti che tornano all’ombra del Cupolone

Fonseca ha stentato all’inizio, ma ha approfittato dell’emergenza infortuni per pungolare la squadra e per utilizzare a 360 gradi tutta la rosa a disposizione. Pastore recuperato e Mancini reinventato a centrocampo sono solo alcuni dei tasselli messi al loro posto dal tecnico portoghese che si gode la zona Champions.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy