Rigore, ma il 14enne Andrea lo sbaglia apposta: l’avversario era a terra, vince il senso di giustizia!

Un bel gesto di fair play arriva dal Centro Tecnico di riferimento della Sampdoria a Roma. L’arbitro assegna il rigore con un uomo a terra e il ragazzo dell’Under 14 affiliata ai blucerchiati lo sbaglia di proposito

Da Roma arriva un bellissimo gesto di fair play. A compierlo è stato Andrea Mobili, centrocampista dell’Under 14 della SSD Futbolclub, società di riferimento del progetto “Next Generation” della Sampdoria nella capitale.

Il giovane, durante l’ultima partita contro l’ASD Tor Sapienza, sul 5 a 1 per la sua squadra, ha deciso di sbagliare volutamente un rigore concesso dall’arbitro con un avversario a terra. Un plauso al ragazzo con la maglia numero 13!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy